Tg2 – Non notizie edizione 20:30

Non guardo mai il Tg2, le poche volte che lo faccio devo scrivere sul blog! Dunque, stasera, le notizie sono (in ordine di scaletta):

  • Prima notizia: servizio + intervista senza contraddittorio sugli scandali che coinvolgono silvio b.: in sintesi, sono tutte porcheria, falsità. Perfetto, messaggio chiaro
  • Seconda notizia: Draghi oggi ha detto che il PIL scenderà del 5%, sarebbe una notizia oggettiva, invece…intervista a 3Monti e  lo pseudo giornalista fa questa domanda: “Ogni giorno i vari organi mondiali e italiani ci danno cifre, così la gente ha troppi numeri da ascoltare, risulta confusa, come possiamo fare?” e il buon ” porca miseria, mi manca un eurrro” serafico: ” Non diamo più notizie sulle previsioni economiche fino a settembre. Così gli italiani non si preoccupano”. Fantastico!
  • Terza notizia: bel servizio sul giallo dell’Olgiata, è una notizia di 18 (DICIOTTO) anni fa porca puttana, hanno riaperto le indagini, ma chissenefrega! La sfiga è che finora, quest’estate, non c’è stato un bel massacro pruriginoso.
  • Quarta notizia: Novità sulla rapina del secolo successa non so quando….

E ora vado su internet a cercarmi qualche notizia.

Annunci

2 risposte a “Tg2 – Non notizie edizione 20:30

  1. Puoi cominciare da qua:
    http://italiadallestero.info/

    articoli sull´italia da testate internazionali tradotti in italiano.

    Qualche titolo:
    – Resuscitano le camicie nere
    – La peste nera si aggira nelle strade italiane [Le Matin]
    – Va sempre peggio [TAZ]
    Questo è bellissimo:
    – Il breve appuntamento di Berlusconi nello studio ovale [The Times]
    – Groenlinks: Processo contro Berlusconi (GroenLinks [il partito dei Verdi olandesi, NdT] sta considerando se iniziare una procedura contro l’Italia a causa della limitata libertà di stampa nel Paese….)

    e via così.
    Buona lettura

  2. Vorrete mica parlare di REGIME?
    Ai girotondini che lo denunciavano anni fa dicevamo “mavalà, siamo in democrazia e il voto è libero…Berlusconi si batte nell’aula del parlamento e non in quella del tribunale”.

    Ma cos’è questo, ANTIBURLUSCONISMO?
    A chi lo era anni fa, chiedevamo “ma che t’avrà mai fatto di male Berlusconi?” come se fosse un suo problema personale, una privata ossessione maniacale e non un grave problema colletivo e generale che riguardava tutti noi.

    Nota a margine: il problema è Berlusconi o i suoi elettori? Dico, se un delinquente noto puttaniere del paese diventa sindaco con un plebiscito, è colpa sua o di chi lo elegge?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...