CAI – Alitalia news

Visto il nome che porta il blog, gli aggiornamenti sulla triste vicenda Alitalia CAI son dovuti.

Dunque, ora dopo tante fanfare, registriamo il declassamento di Malpensa. Ma questi leghisti sono pippaioli incapaci oppure pensano alle cadreghe e fan finta i nulla ?

In merito un filmato di TelePadania tratto dal blog verità nascoste.

Annunci

3 risposte a “CAI – Alitalia news

  1. Smentiamo Bossi: la Lega non ce l’ha duro. Anzi, la Lega è impotente. E’ capace solo di rivolgere al PresDelCons ricatti funzionali alla propria sopravvivenza: non a caso ha minacciato di far cadere il governo Berlusconi IV sul tema referendario.

    La Lega sta trascurando i temi a lei cara. Qualche esempio? Ha votato in modo favorevole al finanziamento straordinario per Roma capitale (sì, Roma ladrona capitale) e Catania (città in fallimento). Ha rispettato la scelta del Premier Playboy di promuovere M.V. Brambilla a Ministro del Turismo: dunque, capo di un dicastero abrogato più di quindici anni fa e le cui competenze erano state trasferite alle Regioni. E, soprattutto, non si è opposta minimamente al declassamento di Malpensa a favore dell’hub unico di Fiumicino: in barba a tutto il tessuto produttivo lombardo e, in generale, del Nord del Paese.

    Se ne ricorderanno gli elettori leghisti il 6 giugno? Staremo a vedere…

  2. Malpensa e’ una cattredale nel deserto e come tale destinata a decomporsi.
    “Il giornalista” Indro lo scrisse all’epoca della nascita facendo semplicemente notare come nascesse un aeroporto internazionale senza collegamenti diretti su ferro con la principale citta’ che doveva servire [le FMN comiunciarono quasi 2 mesi dopo ed arrivavano solo a Cadorna…]
    Difenderlo per motivi elettorali farebbe ricadere nel puro assistenzialismo di “CAF”chiana memoria…
    Non andrebbe punita al Lega perche’ non lo difende oggi, ma perche’ lo ha usato in campagna elettorale ieri…

  3. Ormai Malpensa è fatto, più che chiuderlo non sarebbe meglio fare quel pezzo di ferrovia che lo colleghi alla Metro di Milano ?
    Dopotutto, perchè la maggior parte delle aziende italiane, che sono sicuramente più vicine a Malpensa che a Fiumicino, dovrebbero fare come il gambero e andare a Roma quando possono raggiungere in treno Milano (come succede con Londra, Parigi, New York, ecc)?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...