Cattolici di tutto il mondo, unitevi!

Il settimanale Famiglia Cristiana critica il governo e l’accusa di soffiare sull’ossessione popolare della sicurezza per criminalizzare gli immigrati, non condivide e considera indecente la scelta di prendere le impronte digitali ai bambini rom, ritiene vergognoso, per un paese libero e democratico, schierare i militari armati nelle città per garantire l’ordine pubblico e denuncia che l’aria che tira oggi nel nostro paese sa molto di fascismo.

Maurizio Gasparri, presidente dei senatori PDL : “Famiglia è Cristiana solo di nome, in realtà è CRIPTOCOMUNISTA”. Carlo Giovanardi 1, ministro dei Rapporti con il Parlamento: “Famiglia Cristiana è un organo CATTOCOMUNISTA. Carlo Giovanardi 2, ministro dei Rapporti con il Parlamento: Di FASCISTA oggi in Italia ci sono soltanto i toni da MANGANELLATORI di Famiglia Cristiana”. Sandro Bondi, ministro dei Beni Culturali: “Famiglia Cristiana NUOCE alla Chiesa e DANNEGGIA i cattolici”.

La Santa Sede prende posizione e, anziché sostenere il diritto di critica cui si è appellato il settimanale cattolico e difenderlo dagli insulti che ha subito, prima lo sconfessa (“non ha titolo per esprimere né la linea della Santa Sede né quella della CEI”), poi ne prende le distanze (“Le sue posizioni sono esclusivamente responsabilità della sua direzione”).

Annunci

2 risposte a “Cattolici di tutto il mondo, unitevi!

  1. Sorpresa? Macché!
    Secondo voi, ministri e uomini di governo avrebbero attaccato frontalmente Famiglia Cristiana, la più grande rivista cattolica, con gli insulti che di solito rivolgono ai loro nemici politici senza il via libera dal Vaticano?
    Se Gasparri, Giovanardi, Bondi e gli altri calunniatori di professione l’hanno fatto è perché sapevano di poterlo fare e che le insinuazioni, le ingiurie e le accuse insolenti che hanno vomitato contro il settimanale cattolico non sarebbero state condannate dalla Santa sede.
    Infatti…

  2. E’ forte vedre come il potere cambi gli ideali… per gli stessi infimi personaggi, prima FamCrist era quasi un’oracolo, un gionrale autorevole che portava a galla le malefatte dei “comunisti”… e quante volte la Chiesa ha sostenuto questo giornale facendo proprie o condividendo le opinioni espresse…. ora e bastato un’articolo “contro” per far dire agli stessi di prima che FamCrist e’ fascista, che non e’ piu’ autorevole, che non rispecchia le idee della Chiesa… ma non solo, l’hanno inserito o paragonato a un giornale estremista e comunista alla stregua dell’Unita’ o del Manifesto…
    Che sto giro quelli di FamCrits abbiano colpito nel segno? chissa’ a chi crederenno i cattolici della PdL…
    Pensate che disorientamento per tutte quelle “vecchiette” che lo leggevano… e loro non hanno mai avuto dubbi sul fatto che cio che FamCrist scrivesse fosse quasi la “voce” del papa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...